FLC CGIL
YouTube
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3869021
Home » Enti » ENEA » Notizie » ENEA: “Razionalizzazione” Centri

ENEA: “Razionalizzazione” Centri

La FLC CGIL chiede confronto e sinergia con il sistema di ricerca del Paese

09/02/2010
Decrease text size Increase  text size

La FLC CGIL segue con preoccupazione gli eventi annunciati dal Commissario Enea, circa gli assetti logistici delle attività dell’Agenzia. Pur consapevole del mandato di razionalizzazione consegnato dalla Legge 99/2009, ritiene che tale processo necessiti di un piano organico che consegni al personale un quadro chiaro sulle prospettive future.

A tal proposito ritiene che un ampio confronto su queste prospettive, che coinvolga il personale Enea, potrebbe facilitare una proposta di insieme sui futuri assetti dell’Agenzia da presentare ai decisori di Governo.

La FLC CGIL ritiene che l’occasione di razionalizzazione dei Centri, se inserita con intenzioni sinergiche con le strutture di ricerca del Paese, potrebbe costituire un passo in avanti per l’Enea e per tutto il sistema, stante il ruolo dell’Agenzia nel panorama generale della ricerca in Italia.

E’ questo il caso di Bologna.

La FLC CGIL fa quindi propria la mozione approvata a maggioranza schiacciante in data 25/01/2010 dall'assemblea del personale, convocata da tutte le OO.SS. e RSU di Bologna e di Montecuccolino, di seguito riportata, e si fa carico di presentarla in tutte le sedi competenti al fine di una positiva conclusione della vertenza.

In data 25/01/2010 si è tenuta nella sede ENEA di Bologna un’affollata assemblea del personale, oltre 100 persone, convocata da tutte le OO.SS. e RSU di Bologna e di Montecuccolino per discutere sull’ipotesi di trasferimento dei laboratori di via Fornaciai e di Montecuccolino al Brasimone e sugli sviluppi della partecipazione dell’ENEA al Tecnopolo Bolognese.

L’assemblea ha approvato (con un contrario e un astenuto) la lettera che le OO.SS. hanno recentemente inviato al Commissario e ha fatto proprio il documento dei lavoratori del laboratorio di via Fornaciai .

Inoltre l’assemblea ha ribadito la necessità che il Commissario dia seguito, in tempi rapidi e certi, agli adempimenti necessari per la collocazione dell’ENEA di Bologna nel Tecnopolo.

Roma, 9 febbraio 2010

Altre notizie da:
Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro