FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3821125
Home » Enti » ENEA » Notizie » Richiesta urgente di convocazione

Richiesta urgente di convocazione

Richiesta urgente di convocazione / Richiesta urgente di informazioni e contestazione / Richiesta di invio delle delibere del Consiglio di Amministrazione e degli Ordini del Giorno delle sedute consiliari

08/07/2004
Decrease text size Increase  text size

ENEA

FLC CGIL CISL FIR UIL P.A.-U.R. CISAL Ricerca

Roma, 8 luglio 2004

Prot. 812

_________________________________________________

- Al Presidente ENEA

Prof. Carlo Rubbia

- Ai Consiglieri di Amministrazione ENEA

- Al Direttore Generale ENEA

Ing. Giovanni Lelli

- Al Direttore RU ENEA

Sig. Giorgio Buccetti

Loro Sedi

OGGETTO: Richiesta urgente di convocazione.

Le scriventi OO.SS. hanno incontrato il 16 giugno u.s. una delegazione di questo Ente guidata dal Vice Presidente, Dr. Leonardo Bonvino, accompagnato dalle Direttore Generale e dal Direttore RU, in ordine alle richieste da questi Sindacati rappresentate:

- tempestiva attuazione di tutte le parti ancora inapplicate del CCNL ENEA 1998 – 2001;

- pratica di un modello di relazioni sindacali, caratterizzato da concretezza, costruttività e continuità, per affrontare tutti i temi attuali in ENEA, da quelli di natura programmatica ed organizzativa al rinnovo del CCNL, dal reclutamento e connessa soluzione delle questioni del precariato alla soluzione delle numerose questioni che generano vertenzialità e contenzioso.

Le risposte ottenute in detta occasione, tutte formalmente positive, ad oggi non hanno creato una sola iniziativa dell’Ente, che da tale data (20 giorni or sono) si è, anzi, astenuto dal convocare le OO.SS. su qualsivoglia argomento, tra i molti ancora pendenti.

In particolare, risulta a queste OO.SS. che il Consiglio di Amministrazione dell’ENEA, riunitosi il 6 luglio 2004, avesse all’O.d.G.:

  • l’attuazione degli istituti contrattuali del C.C.N.L. del personale non dirigente ENEA Quadriennio 1998 / 2001 - (Doc. ENEA (2004) 70/C.A.);

  • la provvisoria individuazione della dotazione organica dell’ENEA (art. 34 Legge Finanziaria 2003) – (Doc. ENEA (2004) 60/C.A.);

  • due distinti documenti (Doc. ENEA (2004) 54/C.A. e Doc. ENEA (2004) 74/C.A.) entrambi concernenti i lineamenti per il nuovo assetto programmatico ed organizzativo dell’ENEA.

Orbene, rammentiamo che l’attuazione delle code contrattuali ci era stata garantita dal Vice Presidente entro il corrente mese (per la parte profili ed art. 55, nonché per la conclusione del negoziato in ordine a sviluppo verticale di carriera e sistema indennità), mentre su dotazione organica e assetto programmatico ed organizzativo non una sola parola è stata scambiata tra Ente e Parti sociali.

Questo modo a procedere merita il più severo dei giudizi, l’inconsistenza delle relazioni sindacali in essere è grave e la pazienza di queste Organizzazioni sindacali esaurita.

Prima di dover cristallizzare il convincimento che il contenzioso è l’unico strumento compreso dall’attuale Vertice dell’Ente – e farne derivare le conseguenti scelte - chiediamo una convocazione urgente per essere ragguagliati sullo stato delle applicazioni contrattuali e per aprire il confronto su quanto l’Ente, in assoluta inaccettabile unilateralità, sta facendo in ordine alle questioni concernenti personale, programmi ed organizzazione.

Distinti saluti.

Le Segreterie Nazionali

FLC CGIL CISL FIR UIL P.A.-U.R. CISAL Ricerca

__________________________________________________

Roma, 8 luglio 2004

Prot. 813

- Al Presidente ENEA

Prof. Carlo Rubbia

- Ai Consiglieri di Amministrazione ENEA

- Al Direttore Generale ENEA

Ing. Giovanni Lelli

- Al Direttore RU ENEA

Sig. Giorgio Buccetti

Loro Sedi

OGGETTO: Richiesta urgente di informazioni e contestazione.

Le scriventi OO.SS. hanno avuto fortuita e casuale notizia che l’ENEA ha aderito ad una iniziativa promossa dal Dipartimento della funzione pubblica denominata “Clima e benessere organizzativo”, prevedente, tra l’altro, la somministrazione al personale dell’Ente di questionari concernenti questioni quali la qualità della vita sui posti di lavoro, la qualità percepita dai singoli dipendenti nei rapporti di lavoro, ecc.

Siamo, altresì, venuti a conoscenza che l’ENEA ha identificato tre “luoghi campione” ove attuare tali iniziative, nelle Unità produttive di S. Teresa, Faenza e Portici.

Peraltro, il questionario, già somministrato almeno in una delle tre realtà (S. Teresa), reca una prima parte dedicata ad acquisire dati anagrafici, di genere, ecc., che per la limitata dimensione delle unità scelte potrebbero anche non garantire l’anonimato dei compilatori.

Le scriventi Organizzazioni protestano formalmente per non aver avuto alcuna preventiva informazione in ordine all’iniziativa in questione, per non essere state coinvolte nella mappatura dei luoghi campione, per non essere state consultate sulle modalità con cui viene intervistato il personale ed informate sulle modalità di utilizzo e gestione del materiale informativo da tale iniziativa ricavato.

Laddove, come immaginiamo, l’Ente abbia tenuto all’oscuro pure il CPO su tale iniziativa, protestiamo formalmente anche per tale omissione.

Chiediamo pertanto di essere urgentemente informati sull’argomento e la sospensione dell’iniziativa sino al termine del confronto in materia.

Distinti saluti.

Le Segreterie Nazionali

FLC CGIL CISL FIR UIL P.A.-U.R. CISAL Ricerca

________________________________________________

Roma, 8 luglio 2004

Prot. 814

- Al Presidente ENEA

Prof. Carlo Rubbia

- Ai Consiglieri di Amministrazione ENEA

e p.c.: Al Direttore Generale ENEA

Ing. Giovanni Lelli

- Al Direttore RU ENEA

Sig. Giorgio Buccetti

Loro Sedi

OGGETTO: Richiesta di invio delle delibere del Consiglio di Amministrazione e degli Ordini del Giorno delle sedute consiliari.

Le scriventi Organizzazioni sindacali chiedo a codesto Ente di voler garantire l’invio preventivo, via fax o e-mail alle stesse, dell’Ordine del Giorno delle sedute del Consiglio di Amministrazione ed, in tempi accettabili, l’invio delle delibere adottate dal Consiglio stesso.

Distinti saluti.

Le Segreterie Nazionali

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL