FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3877956
Home » Enti » ENEA » Notizie » Finalmente l'ENEA nel comparto Ricerca

Finalmente l'ENEA nel comparto Ricerca

Sabato 18 dicembre 2010 raggiunta l'intesa sulle tabelle d'equiparazione dell'ENEA.

20/12/2010
Decrease text size Increase  text size

Dopo una trattativa no-stop di circa 26 ore, si è raggiunta il 18 dicembre 2010, alle ore 15,30, l'intesa sulle tabelle d'equiparazione e il relativo contratto integrativo 2006-2009, per l'inserimento dell'ENEA nel comparto degli Enti Pubblici di Ricerca.

Si tratta di un risultato storico, fortemente voluto dalla FLC CGIL, che premia gli sforzi compiti negli ultimi anni in questa direzione e che rappresenta l'approdo naturale di quanto previsto (e ottenuto con molta fatica) nel CCNL Ricerca 2006-2009. Un risultato assolutamente non scontato alla luce dell'attuale contesto politico sindacale, ancor più complicato dall'approssimarsi della data del 31 dicembre 2010.
Va anche detto che non è stato possibile raggiungere tutti gli obiettivi prefissati, in particolare a causa di alcuni irrigidimenti finali dei soggetti in campo (fra cui i Ministeri vigilanti) e dell'atteggiamento contraddittoria della delegazione ENEA, che ha condotto la trattativa in modo poco costruttivo.
Tuttavia, si tratta di un risultato positivo, che permette di inserire definitivamente nel comparto Ricerca tutti i lavoratori dell'ENEA e che sarà certamente utile per uscire dall'isolamento rispetto al resto degli enti pubblici di ricerca.

L'intesa raggiunta è stata siglata dalla FLC CGIL, insieme alla FIR Cisl e all'ANPRI.
Pertanto, alla luce del risultato raggiunto, l'iniziativa di mobilitazione unitaria fissata per lunedì 20 dicembre presso la sede legale ENEA, per la FLC CGIL è annullata.

Nei prossimi giorni illustreremo in modo più dettagliato i contenuti dell'accordo.

Ora si apre la fase di verifica dell'intesa da parte degli organi vigilanti che dovrà portare quanto prima alla definitiva sottoscrizione dell'accordo.

La FLC CGIL ha siglato con riserva l'ipotesi di accordo che sarà sciolta alla luce dell'esito della consultazione dei lavoratori, come previsto dalle norme statuarie.

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL