FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3940537
Home » Enti » ENEA » Notizie » ENEA: centro di Portici, importante accordo sulla mobilità dopo anni di contenziosi

ENEA: centro di Portici, importante accordo sulla mobilità dopo anni di contenziosi

Il ruolo delle RSU resta determinante per la qualità delle condizioni di lavoro. Comunicato della RSU di Portici.

16/06/2017
Decrease text size Increase text size

Con i tagli lineari che negli anni scorsi all'ENEA hanno toccato, come nessun altro ente, oltre il 25% delle risorse rispetto al bilancio del 2010, la questione della qualità lavorativa dei centri e dei servizi connessi ha subito particolari ricadute negative. Le RSU in posti di lavoro dove sono presenti impianti, laboratori, questioni di sicurezza, ecc., come è la realtà di quasi tutti i Centri dell'Ente, devono farsi carico e si sono fatti carico di molti di aspetti aggiuntivi ed impegnativi rispetto a normali realtà lavorative della P.A.

Nel Centro di Portici molteplici sono stati gli aspetti portati avanti dalla RSU, che ha sempre cercato di rappresentare una esigenza di qualità nei servizi e nelle infrastrutture che fosse adeguata ad una realtà lavorativa complessa e con obiettivi tecnologici di rilievo.

Poi al funzionamento interno si è aggiunto una questione trasporti, una problematica che in ENEA si era affermata in quanto la maggioranza dei centri essendo di natura sperimentale è sostanzialmente periferica ai centri abitati, creando gravi difficoltà di tempi e di costi per i dipendenti rispetto alle normali realtà lavorative centrali. A suo tempo, a Portici, la questione trasporti fu messa dalle vecchie direzioni in contrapposizione alla qualità dei servizi che assicurano un ambiente di lavoro che deve essere adeguato ad un centro tecnologico. Contratti di manutenzione, di pulizia, ecc., non possono essere messi in contrapposizione ad altre esigenze. Si è raggiunto finalmente un accordo decentrato, quindi anche con la compartecipazione delle realtà territoriali delle tre OO.SS rappresentative, in cui la questione trasporti trova un passo in avanti. Questo è sicuramente una conferma del ruolo delle RSU, che dovrebbe essere maggiormente preso in considerazione, ma è anche un segnale per l'Ente. Quando si vuole, si possono cercare insieme soluzioni migliorative. D'altra parte che i lavoratori operino in migliori condizioni se ne giovano anche le attività di ricerca.

Comunicato RSU Portici (Na)

Finalmente a Portici oggi è stato riconosciuto un diritto per molto tempo negato sulla mobilità casa-lavoro.

L’ingiustizia subita dai dipendenti di Portici sulla questione “PULLMAN” per la negligenza e la poca attenzione delle vecchie Direzioni finalmente è stata superata!

Oggi senza alcun dubbio possiamo dire che una nuova voce viene iscritta al bilancio di Portici ” fondo per la mobilità”.

Alla presente troverete allegato il verbale di accordo con il quale viene riconosciuto una incentivazione al personale enea per l’utilizzo dei mezzi pubblici nel percorso casa-lavoro.

La convenzione UNICO CAMPANIA + contributo ENEA (come da apposita tabella allegata al verbale) partirà dal 1 settembre... nel frattempo saranno emanate una determina e una circolare applicativa con relativo modulo da compilare da parte del dipendente per la rateizzazione mensile e la relativa ritenuta sullo stipendio.

La RSU di Portici intende chiarire che pur ritenendo importante quest’accordo non accetta che ci siano differenze o discriminazioni tra dipendenti.

Pertanto nel condividere le osservazioni critiche che ci sono giunte dai colleghi che non usano mezzi pubblici, la RSU si impegnerà per rendere questo accordo il più possibile fruibile anche a chi per un motivo o per un altro raggiunge il Centro Enea di Portici non con mezzi pubblici.

Il car pooling, car sharing, e altri servizi di mobilità collettiva, magari a basse emissioni, saranno presto proposti da questa RSU al fine di incentivare ancor più iniziative di sostenibilità negli spostamenti casa-lavoro.

Il coordinatore
Sabatino Aprea

Altre notizie da:
Ora e sempre esperienza!

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL