FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3821003
Home » Enti » ENEA » Notizie » Comunicato unitario su gestione del personale e applicazione degli istituti contrattuali

Comunicato unitario su gestione del personale e applicazione degli istituti contrattuali

Con fastidio notiamo come l’Ente abbia provveduto con solerzia e velocità all’applicazione completa del solo CCNL dei Dirigenti

30/05/2003
Decrease text size Increase  text size

CGIL SNUR CISL - FIR UIL PA-UR CISAL Ricerca

Segreterie Nazionali

Roma, 30/05/03

Prot. 0718
_________________

A: Ing. G. Lelli

D.G. ENEA

p.c. Sig. G. Buccetti

Dir. R.U.

Tutto il personale ENEA

Oggetto: Gestione del personale e applicazione degli istituti contrattuali

Egregio direttore,

dura da svariati mesi il balletto dell’ente che rinvia l’applicazione del riequilibrio economico, del definitivo chiarimento sull’orario di lavoro, delle progressioni verticali di cui all’art. 55 del CCNL, del riconoscimento dei titoli di studio, del concorso così detto dei 50 previsto nell’accordo per il riequilibrio giuridico, dell’indennità di responsabilità così come di tutte le altre questioni ricadenti nel "sistema indennità", del pagamento degli arretrati della "forfetizzazione", ecc…….

Con fastidio notiamo come l’Ente abbia provveduto con solerzia e velocità all’applicazione completa del solo CCNL dei Dirigenti (stipulato molto dopo quello del personale non dirigente).

L’atteggiamento assunto, invece, sul CCNL del restante personale è contraddistinto da tempistiche inaccettabilmente dilatate, assurde rigidità, pigre ed inconcludenti istruttorie, interpretazioni a posteriori degli accordi che sfiorano l’aperta provocazione, assoluta assenza di una visione dell’Ente come realtà di ricerca coltivando in alternativa visioni dirigistiche, irreggimentate e burocratizzate, demotivanti e notevolmente irritanti per il personale e per le scriventi OO.SS. che lo rappresentano.

Vorremmo capire perché nell’intervenire sulle questioni dei Dirigenti i tempi e le modalità degli accordi sottoscritti non risentono delle lungaggini e delle difficoltà che vengono invece frapposte per il restante personale ed in particolare perché la "frenesia al risparmio" colpisca l’Ente solo a senso unico.Peraltro sull’assegnazione degli incarichi dirigenziali conferiti dall’ENEA e più in generale su tutta la partita della dirigenza non c’è ancora la necessaria chiarezza.

Anche su altri temi importanti come "la questione SOGIN", "la nuova sede di Bologna", l’imbarazzante (per Voi) "questione della polizza INA" abbiamo peraltro dovuto riscontrare una sostanziale elusione del confronto sindacale, ovvero un informazione molto parziale di quanto sta accadendo (tacendo ad esempio sui contenuti della convenzione ENEA-SOGIN in materia di personale) .

Per le motivazioni sopra enunciate le chiediamo un incontro urgente che chiarisca la situazione e ripristini un corretto clima di relazioni sindacali, specificando che propedeutica all’incontro dovrà essere l’emissione urgente e improcrastinabile della circolare applicativa del riequilibrio economico, già garantita da Lei e dal direttore del personale per l’ormai trascorso mese di aprile.

Un mancato immediato riscontro verrà recepito da queste OO.SS. come la volontà di perseguire una logica discriminatoria tra il personale oltre che un grave atteggiamento antisindacale, che saranno combattuti con tutti i mezzi e in tutte le sedi.

Distinti saluti.

CGIL SNUR CISL - FIR UIL PA - UR CISAL Ricerca

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL